Graffe napoletane


Potete preparare le graffe napoletane con o senza patate.

ingredienti:

500 gr di farina
400 gr di patate lesse (pesate crude )
70 gr di burro
2 uova
1/2 bustina di lievito disidratato o mezzo cubetto fresco
50 gr di zucchero
scorza di limone bio grattugiata
rhum o vaniglia essenza - qualche goccia 
acqua o latte facoltativo ( con un cucchiaio e solo se serve se le uova sono tropppo piccole )
olio per friggere q.b
 zucchero a velo 

Mettete la farina sul tavolo  formando una fontana e nel centro versate zucchero, il lievito di birra, la scorza grattugiata del limone, rum o vaniglia,  il burro tagliato a pezzettini, le patate lesse e schiacciate, le uova e l’acqua o latte a filo soltanto se serve.

Impastate per ottenere un composto un po’ appiccicoso, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per 1 ora.

Stendete l’impasto con un mattarello e tagliate  cerchi  ai quali  con un coppapasta più piccolo fatte i fori central o formate piccoli  salsicciotti di circa 6-7 centimetri che chiudete a cerchio
Lasciate lievitare di nuovo al meno 2 ore.

Friggette le graffe nel olio di semi bollente e una volta diventate dorate e gonfie  scolatele e mettetele su della  carta assorbente.

Spolverizzatele con lo zucchero a velo.

1 commento:

Mirtilla ha detto...

sono buonissime!!

Ultimi commenti