Ciambella romagnola





La ciambella romagnola non ha il buco.
E' il dolce perfetto per fare collazione, pucciare nel caffè ma anche in un bel bicchiere di vino( no a collazione :-) ). 
Ha una forma allungata ed è cosparsa di granella di zucchero (la mia invece di granella di cioccolato ).

La stessa ricetta si usa anche per la Ciambella ferrarese, il Bensone modenese, la  Brazadèla bolognese, la Pinza bolognese

questa è la ricetta originale e vengono due ciambelle -  aggiungo  con rosso le mie dosi perché ho fatto una sola ciambella con 2 uova 

3 uova (2 uova)
1 tuorlo per spennellare
200 gr zucchero (130 gr burro)
150 gr burro ( o strutto ) (70 gr burro)
500 gr farina (350 gr farina)
1 bustina lievito per dolci (1/2 bustina di lievito per dolci)
un po' di latte q.b. ( quasi 1/2 bicchiere di latte)
sale - un pizzico
anice che io non ho aggiunto  ma se pensate di aggiungerlo allora per primo versate l'anice e poi quanto basta e se serve il latte

 granella di zucchero per ornare o zucchero semolato ( o come me granella di cioccolato, non gocce di cioccolato ma granella, quella che si usa per ornare le torte )

Mettete le uova in una ciotola, se come me preparate con solo 2 uova tenete da parte una piccola parte di un tuorlo che vi servirà per spennellare la ciambella.
Versate sopra le uova lo zucchero e frullate, aggiungete il burro morbido ( a pomata che sta fuori dal frigo da almeno 2 ore) e frullate di nuovo.
Versate la farina mescolata con il lievito per dolci e amalgamate usando un cucchiaio e versando a filo latte quanto basta per ottenere un impasto non troppo duro ma neanche troppo morbido, tipo una frolla.

Con la mia quantità ho fatto una ciambella ( con 500 gr farina vengono due ciambelle). Ho messo sulla teglia con carta da forno l'impasto, ho dato la forma allungata, spennellato con il tuorlo che tenevo da parte ( per  le dosi con 500 gr farina e 3 uova meglio se aggiungete un tuorlo in piu' solo per questo ) e ho versato la granella di cioccolato ( lo stesso per quella classica di zucchero o per il zucchero semolato).

Infornato nel forno già caldo a 180°C per 30 minuti o fino quando diventa dorata. Ho aggiunto ancora un po' di cioccolato perché siamo golosi e lasciato che si raffreddava. Servita fredda, ancora piu' buona il giorno dopo a colazione.

in romana  

Din cantitatea de mai jos se obtin 2 ciambelle, eu am facut un aluat doar cu 2 oua si deci si restul ingredientelor cu cantitatea ca pentru 2 oua si nu 3 si mi-a iesit o singura ciambella mai mare. 
 
 Ingrediente:
500 gr faina
 3 oua + 1 galbenus pentru uns
100 gr unt
200 gr zahar
1 pachet de praf de copt
lapte cit este nevoie ( 1/2 de pahar sau 1 pahar)
optional 1/2 pahar anice ( o bautura din anason - daca ati hotarit sa adaugati aceasta bautura in prajitura incepeti cu ea si abia dupa adaugati si laptele evident in cantitate mai mica  cit sa obtienti un aluat moale dar nu foarte lipicios)
 granule de zahar pentru ornat sau de ciocolata sau chiar zahar tos 


Amestecati ouale cu zaharul si adaugati untul moale ( tinut in bucatarie cu 2 ore inainte ).
Adaugati faina amestecata deja cu praful de copt si sarea si amestecati cu lingura adaugind anice sau doar lapte putin cite putin si amestecind mereu pina cind obtineti un aluat moale cam ca aluatul fraged de tarta si nu foarte lipicios.
Pe o tava cu hirtie de copt puneti aluatul si ii dati forma alungata, il ungeti cu galbenusul si presarati zaharul sau ciocolata .
Coaceti la cuptorul incalzit la 180°C 30 minute sau pina cind devine aurie.
Raciti si taiati. Este mai buna a doua zi.


english  

 ingredints :

3 eggs
1 egg yolk for brushing
500 gr all purpouse flour
100 gr butter
200 gr sugar
1 baking powder (12 gr)
milk as much you need  (arround 1/2 glass or 1 glass not more)

 granulated sugar or caster sugar to decorate (or like me chocolate chips )

Mix the eggs ( less the yolk) with sugar and butter until obtain an cream. 
Add flour with baking powder and salt and mix well with a spoon pouring milk enough to get a dough not too hard but not too soft .
With 500 gr flour you obtain 2 ciambella but I used only 2 eggs, 350 gr flour ... and I obtain only one. I put on a baking tray with baking paper the dough, I gave the elongated shape, brushed with egg yolk  and I poured the chocolate chips (the same with sugar for the original recipe ) .
Baked in a preheated oven at 180 ° C for 30 minutes or until golden.  Serve cold and it is better next day for breakfast.



Leggi anche /Citeste si /Read also : Pinza bolognese

3 commenti:

Simona ha detto...

Quanti ricordi!!
Mi fai venire voglia di farla... e mi da che cederò volentieri ;)

A presto

Simo

abraxas ha detto...

arată tare bine!

Kris ha detto...

Ce bine arata!!

Ultimi commenti