Millefoglie bieta, patate e mozzarella - Musaca de sfecla, cartofi si mozzarella -Swiss chard, potato and mozzarella caserole



in una teglia da forno un filo di olio , una parte delle coste lesse , patate lesse a fette o sbriciolate con parmigiano o grana grattugiato , mozzarella a fette e di nuovo le coste e via cosi . Per ultimo le coste o le patate con del formaggio grattugiato . Infornato per 15-20 minuti soltanto per gratinare e tagliate soltanto quando è tiepido

in romana

in tava de sticla unsa cu ulei am pus : citeva frunze de sfecla din cele cu cotorul alb si gros oparite cit sa intre furculita in cotor , cartof fiert si strivit grosolan (merge si felii ) , felii de mozzarella, alte frunze si tulpini si tot as a.. ultimul strat de frunze si tulpini peste acer am presarat parmezan .... copt pina se formeaza crusta , lasat 10 minute la raci inainte de a servi /taia

sfecla este asta



english

In a baking pan put oil and a part of swiss chrd ( allready boiled for few minutes) , boiled potatoes sliced with grated parmesan , mozzarella slices and again the swiss chard . Make more layers , the last one swiss chard or the potatoes with grated cheese. Bake for 15-20 minutes just to brown the top and cut only when it is cold.

swiss chard

Risotto con zucchini e sgombro sott'olio - Risotto cu dovlecel si peste din conserva - Risotto with mackerel & zucchini




ingredienti x2

150 gr riso
1 zucchina
1 cucchiaio cipolla tritata
olio/burro
sgombro sott'olio


- ponete la cipolla in una casseruola con il burro e/o con olio, fatela imbiondire a fuoco moderato e aggiungete le zucchine e il riso.
- insaporire per qualche minuto e aggiungete un mestolo di acqua bollente
- cuocete il risotto aggiungendo man mano che viene assorbito, un po' di acqua bollente mescolando sempre
- alla fine incorporate gli sgombri scolati dall'olio di conservazione e sbriciolati







Questa è una ricetta per la raccolta  di Ale, Fra, Paola e Sere di Il giardino degli aromi   e Bri di Briiblog in english



                                                     Tin Can Recipes - 200 years of canning!



in romana

ingredienti x2

150 gr orez
1 zucchina
1 lingurita ceapa tocata/rasa
ulei sau unt
conserva de peste in ulei


- puneti ceap intr-o cratita cu uleiui sau untul depinde cum preferati si o lasati ss se inmoaie la foc mediu , cind e gata adaugati zucchina / dovlecelul taiat si orezul
- lasati un minut sau doua sa se "prajeasca" orezul si adaugati un polonic de apa fierbinte
- coaceti orezul adaugind mereu cite un polonic de apa fierbinte pina cind e gata si amestecind mereu
- la sfirsit adaugati pestele din conserva dupa ce l-ati scurs de ulei si l-ati rupt in bucati mai mici


english

ingredients x2

150 gr rice
1 zucchini
1 tablespoon chopped onion
oil / butter
mackerel oil


- Put the onion in a saucepan with butter and/or oil, let it brown over medium heat and add the zucchini and rice.
- flavor for a few minutes and add a ladle of boiling water
- cook the rice and when absorbed all the watter add a little more stirring all the time
- at least add mackerel drained from the oil and crumbled

Involtini di foglia di vite con riso, uvetta e pinoli - Stuffed Grape Leaves with Pine Nuts and Raisins - Sarmalute in foi de vita cu orez, stafide si seminte de pin


Ingredienti per 20 involtini:

22-24 foglie di vite *

* se le vostre foglie di vite sono fresche o surgelate come le mie sbollentatele  in acqua salata un minuto e poi le immergetele in acqua fredda . Se le foglie di vite sono in salamoia, comprate dal negozio etnico, le immergete in acqua fredda, cosi perdono un po' di sapore e di sale.

2-4 foglie di vite si mettono sul fondo della pentola, cosi non si attaccano gli involtini nella cottura

per il ripieno :

1/2 cipolla tritata
20-30 gr pinoli
una manciata di uvetta
20 cucchiai scarsi di riso (il mio era Carnaroli)
succo di 1 limone e 1 limone affettato per servire
mentuccia fresca o secca
aneto fresco o secco ( facoltativo)
olio, sale


- rosolate la cipolla in padella con un po’ di olio
- aggiungete il riso e un bicchiere di acqua , lasciate cuocere fino quando l'acqua scade
- aggiungete i pinoli saltati in una padella e l'uvetta, sale, la menta e il aneto
- mettete un cucchiaio di ripieno su una foglia e arrotolate come nelle foto
- formate l’involtino arrotolandolo finché risulterà un cilindro ben stretto
- mettete gli involtini nella pentola foderata con le foglie di vite, formate anche strati di involtini con una foglia di vite tra di loro o con delle foglie di mentuccia fresca
- versate il succo di un limone con un filo di olio e acqua quanto basta per coprire gli involtini
- mettete un piatto rovesciato sopra gli involtini per tenerli sempre sotto il liquido di cottura o un coperchio con un diametro più piccolo della pentola
- cuocete a fuoco molto basso (facendo attenzione al liquido di cottura ) per un ora o un ora e mezza , si può cuocere anche nel forno
- lasciate che si raffreddano bene prima di toglierle dalla pentola e servite fredde con fette di limone volendo potete aggiungere altro olio di oliva a crudo e succo di limone per condire gli involtini nel piatto di portata







Questa è la ricetta per il Weekend Herb Blogging WHB # 276 , questa settimana lìedizione italiana e inglese è ospitata da Cindy di Cindystar.
Ringrazio anche a Brii che ha avuto l'idea di questa edizione italiana,  Haalo che gestisce questa iniziativa e Kalyn la fondatrice.





in romana

Ingrediente 20 de sarmalute :

22-24 frunze de vita *

* fierte / oparite in apa sau in bors daca sunt praospete sau congelate sau daca folositi frunze in saramura din borcan atunci pe tineti in apa rece citeva minute ca sa mai piarda din sare si din gutul de borcan / conserva

2-4 foi de vita se vor folosi pentru a tapeta fundul cratitei , asa nu se lipesc de cratita la fiart

pentru umplutura :

1/2 ceapa tocata sau rasa
20-30 gr seminte de pin
un pumn de stafide
20 linguri rase de orez
zeama de la 1 lamiie si inca o lamiie taiata felii pentru cind le serviti
menta proaspata sau uscata
marar proaspat sau uscat
ulei de masline
sare

- inabusiti ceapa cu putin ulei
- adaugati orezul si un pahar cu apa , lasati sa fiarba la foc mic, amestecind pina cind scade toata apa
- adaugati semintele de pin pe care le puneti intii intr-o tigaie fara ulei sa se prajeasca putin , apoi stafidele, sare, metna si mararul
- puneti pe fiecare frunza cite o lingura de umplutura si rasuciti ca in poze sau cum vreti voi
- formati sarmalutele in forma de cilindri destul de subtiri
- puneti sarmalutele in cratita tapetata cu frunze de vita , formati chiar si straturi dar e bine sa puneti intre straturi cite o frunza de vita sau chiar frunze praospete de menta
- varsati peste zeama de lamiie si ulei de masline ca un fir, intr-o spirala cde la marginea cratitei spre centru si apa cit este nevoie ca sa acoperiti sarmalele
- puneti o farfurie mai mica decit diametru cratitei sau chiar un capac si el mai mai mic decit diametrul cratitei ca sa fixeze sarmalele si sa nu le lase sa se ridice la suprafata la fiert
- fierbeti la foc mic , fiti atenti sa nu scada de tot apa , fierbeti cca 1 ora sau 1 ora si jumatate , se poate coace si la cuptor
- lasati sa se raceasca bine inainte de a le scoate din cratita, , le serviti reci cu felii de lamiie sau daca vreti chiar puteti varsa ulei de masline crud deasupra si zeama de lamiie in plus


english 
 ingredients for 20 Stuffed Grape Leaves

22-24 grape leaves

* if you use fresh or surgelate grape leaves blanch the leaves in boiling water until they relax and change colour. Rinse under cold water.

Prepare the filling

1/2 finely chopped onion
20-30 gr pine nuts
raisin
20 tablespoon grain rice
juice of 1 lemon and another lemon to serve the stuffed grape leaves
big handful of mint, chopped
big handful of dill, chopped


- saute the onion in olive oil on medium heat
- add rice and 1 glass water and let cook until the water has been absorbed, the rice will not be cooked through
- add salt, pine nuts, raisin, mint and dill
- add a tablespoon to the bottom of each leaf, fold the bottom up, then fold in the sides, rolling firmly to the top of the leaf, as in the photo.
- put the finished rolls,in a pot with 2-4 grape leaves on the bottom, layering all the rolls. Put one grape leave or fresh mint between the layers.
- add 1 lemon juice, olive oil and after fill the pot with water to cover the rolls.
- cover the rolls with an inverted plate insuring that they will not move while cooking and simmer for 1 to 1 1/2 hours, until most of the liquid is absorbed, and take care to the licquid
- let cool and carefully remove the rolls to a plate, add more lemon juice and olive oil if you like , serve with lemon slices





Leggi anche /Citeste si /Read also : Involtini di carne in foglia di vite - Sarmale in foi de vita ( ricetta romena)
In Grecia dal 5-25 maggio con L'Abbecedario culinario europeo
ospiti da


Torta tenerina




La torta tenerina è la tipica torta al cioccolato di Ferrara, che per tradizione è bassa e con il cuore cremoso.
Nota fin dal 1900 come Torta Montenegrina o Torta Regina del Montenegro, in onore di Elena Petrovich del Montenegro la sposa dell'allora Re d'Italia Vittorio Emanuele III, venne soprannominata dai ferraresi torta tacolenta, per la sua consistenza interna quasi appiccicosa che si scioglie in bocca, deliziando il palato.
Servito con una spolverata di zucchero a velo, questo splendido dolce, si presenta con un esterno croccante che rivela al suo interno un cuore di morbido cioccolato fuso ancora semiliquido



Ingredienti:

250 gr cioccolato fondente
150 gr burro
100 gr zucchero
3 uova
60 gr  farina 00



- sciogliete il burro e il cioccolato a bagnomaria
- frulate tuorli con zucchero e aggiungete la farina setacciata
- mescolate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo
- montate albumi a neve
- incorporate delicatamente gli albumi montati a neve, mescolando dal basso verso l’alto.
- Imburrate e infarinate una  tortiera (del diametro di 24 cm) e versate il composto
- infornate nel forno preriscaldato a 170-180 °C per non piu' di 20-25 minuti
La Torta Tenerina è perfetta quando forma un velo croccante che rivela al suo interno un cuore di morbido cioccolato; appena cotta deve sembrare ancora cruda e assolutamente non va mangiata calda, affinché si differenzi lo straterello esterno dall'interno morbido.


la mia torta è ornata con cacao amaro , cocco è meringhe



in romana

Ingrediente:


250 gr ciocolata neagra
150 gr unt
100 gr zahăr
3 oua
60 gr faina 00


- Se topeste untul si ciocolata
- se mixeaza galbenusurile cu zaharul si se adauga faina cernuta
- Se amestecă bine pentru a obţine un amestec omogen
- albuşuri de ou batute spuma si se încorporeze uşor albusul de ou in restul compozitiei amestecand de jos în sus.
- ungem cu unt si presaram faina in forma de tort (diametru 24 cm) şi turnam amestecul, nivelam
- Coaceţi în cuptorul preîncălzit la 170 la 180 ° C timp de 20-25 de minute

tortul este perfect atunci când se formează un voal la suprafata usor crocant dar se intelege ca interiorul aste o inima de ciocolata moale, nu trebuie să fie mâncata calda.

english

Ingredients:

250 gr dark chocolate
150 gr butter
100 gr sugar
3 eggs
60 gr flour



- melt the butter and chocolate in a double boiler
- mix yolks with sugar and add the flour at least
- mix well to obtain a homogeneous mixture
- mounted egg whites
- gently incorporate the egg whites, stirring from bottom to top
- grease and flour a cake pan (diameter 24 cm) and pour in the mixture
- bake in preheated oven at 170-180 ° C for no more 20-25 minutes

The cake is perfect when Tenerina forms a veil that reveals crisp outside and inside a heart of soft chocolate, don't eat it hot.

Zuppa di lenticchie rosse - Supa de linte rosie - Red lentils soup



ingredienti :

200 gr lenticchie rosse secche
1 cucchiaio cipolla tritata finemente
1 carota media a cubettini molto picoli o gratugiate
1 cucchiaino di doppio concentrato di pomodori (in scatoletta )
750 ml brodo vegetale (o acqua)
sale, pepe
yogurt
prezzemolo


- fate appassire la cipolla con la carota e l’olio per 2 minuti circa,
- aggiungete il doppio concentratto di pomodoro, le lenticchie e il brodo e lasciate cuocere a fuoco basso fino a quando le lenticchie non saranno morbide
- frullate ( ad immersione) sino ad ottenere una crema, se volete
- salate e pepate.
- servite con una cucchiaiata di yogurt e il prezzemolo


Questa è una ricetta per la raccolta  di Ale, Fra, Paola e Sere di  Il giardino degli aromi   e Bri di Briiblog in english



                                                     Tin Can Recipes - 200 years of canning!






in romana


200 gr linte rosie
1 lingura de ceapa tocata marunt
1 morcov mediu tocat marunt sau ras
1 lingurita de concentart dublu de rosii ( pasta de rosii)
750 ml supa de legume (sau apa)
sare, piper
iaurt
patrunjel


- inabusim ceapa si morcovul in ulei circa 2 minute
- adaugam pasta concentrata de rosii, lintea si supa si amestecam bine, apoi lasam sa fiarba la foc foarte mic pina cind lintea este moale/ fiarta destul
- folosind un mixer vertical, un blender sau un robot de bucatarie mixam supa pina cind devine cremoasadaca vrem
- adaugam sare si piper
- servim cu o lingura de iaurt si patrunjel verde


english

200 g red lentils
1 tablespoon finely chopped onion
1 medium carrot in small cubes or grated
1 teaspoon double concentrated tomato
750 ml vegetable broth (or water)
salt, pepper
yogurt
parsley


- sautè onion and carot in oil for 2 minutes
- stir in tomato paste, add the lentils and broth and cook over low heat until the lentils are soft
- using an immersion, a blender or a food processor pureè the soup until smooth, if you want
- add salt and pepper
- served with yogurt and parsley

Arrosto morto di pollo alla bolognese - Bolognese Chicken Pot Roast - Friptura de pui in tuci




ricetta dal libro di Pelegrino Artusi:  La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene


ingredienti :
1 pollo
una fetta di prosciutto a cubetti
1-2 spicchi d'aglio
5 pomodorini e 1 cucchiaino doppio concentratto di pomodoro *
olio e burro
acqua
rosmarino
patate

Mettetelo (  il pollo ) al fuoco con olio, burro, una fetta di prosciutto grasso e magro tritato fine, qualche pezzetto d'aglio e una ciocchettina di ramerino. Quando sarà rosolato aggiungete pomodori a pezzi netti dai semi oppure conserva sciolta nel acqua*. Cotto che sia levatelo e in quell'intinto cuocete patate a tocchetti, indi rimettetelo al fuoco per riscaldarlo.


* non avevo abbastanza pomodori quindi ho usato 5 pomodorini ciliegini e 1 cucchiaino di doppio concentratto di pomodoro diluito con acqua

nota : nella ricetta originale non scrive quant'acqua quindi io ho aggiunto quanto basta per coprire fino a 1/2  il pollo





in romana

Ingrediente:
- 1 pui
- 1 felie de prosciutto
- 2 catei de usturoi
- ulei şi unt
- rozmarin
- 4-5 rosii cherry
- 1 lingurita concentrat de tomate dublu
- apă
- 3-4 cartofi



Sotati un pui întreg în ulei şi unt cu o felie de prosciutto tocată, doi catei de usturoi zdrobiti si o ramurica de rozmarin. După ce se rumeneste pe toate partile adăugaţi 4-5 rosii fara seminte si taiate in bucati si 1 lingurita concentrat de roşii diluat în apă. Acoperiti vasul si lasati sa fiarba carnea de pui pana este gata. Scoateţi puiul şi adaugati in zeama 3-4 patru cartofi curatati si taiati cuburi, lasati pina cind cartofii sunt gata. Adaugati puiul si lasati sa se incalzeasca, se serveste cu cartofi.

nota : apa se adauga cit este nevoie ca sa acoperit cca. 1/2 din pui, daca este nevoie mai adaugati

se coace pe ficul cel mai mic, in tuci

english

Ingredients:
- 1 chicken
- 1 prosciutto slice
- 2 garlic cloves
- oil and butter
- rosemary
- 4-5 cherry tomatoes
- 1 teaspoon double concentrate tomato
- water
- 3-4 potatoes



Sauté a whole chicken in oil and butter with a minced slice of prosciutto , two crushed cloves of garlic, and a few leaves of rosemary. Once it has browned on all sides, add 4-5 seeded, diced cherry tomatoes and 1 teaspoon tomato concentrate diluted in water. Cover the pot and simmer the chicken till it's done. Remove it and simmer three or four diced potatoes in the sauce until they're done, then return the chicken to the pot to heat it through and serve it with the potatoes.

note:
water there needs to be enough to cover not more than  1/2 the chicken

Pomodoro ripieno di formaggio - Tomato and greek cheese - Rosie umpluta cu brinza



pomodori
formaggio feta greco
cipolla
peperone
cetriolo
olive
sale, olio , aneto fresco

- tagliate il pomodoro e svuotatelo con un cucchiaino, salate l'interno del pomodoro e lasciate che si scolla per bene ( con il taglio in giu')
- amalgamate pochissima cipolla gratuggiata con il formaggio feta e il peperone verde tagliato a cubetti molto piccoli e riempite il pomodoro
- condite con olio e servite con olive, cetriolo, aneto fresco


Con questa ricetta  partecipo  alla raccolta di  Antonella per  festeggiare  l'Unità d'Italia, a tavola, con il  tricolore  il 17 Marzo 2011.




in romana

rosii
brinza feta sau telemea
ardei gras
castravete
ceapa
masline
sare, ulei, marar

- taiem capac la rosie o scobim sio saram, o lasam sa se scurga toata zeama
- amestecam brinza sfarimata cu ceapa rasa si ardei gas tocat marunt si umplem rosia
- condimentam cu ulei si servim cu castravete , masline si marar


english

tomato
greek (feta) or romanian cheese ( telemea )
green pepper bell
onion
cucumber
olive
dill
salt, oil

- cut off and discard top of tomatoes, scoop out the pulp, sprinkle insides of the shell with salt, and invert it on paper towels to drain for at least 30 minutes.
- mix cheese with graten onion and pepper bell ( cubes) and fill tomato with it.
- serve with oil, cucumber, olive and dill


Mucenici (Wallachian recipe - ricetta tradizionale in Valacchia )



Dolce tradizionale romeno per la festa ortodossa di 9 marzo "I 40 Martiri di Sebaste " cosi come si perparano in Valacchia e Dobrogea .

La forma a otto ( 8) o a cerchio sono sopravvivenze di sacrifici umani in tempi molto lontani per l'inizio del anno agricolo e in questo caso sono le figure dei 40  martiri ( 40 quanti sono anche  i giorni della Quaresima ) e il brodo dolce rapresenta il  stagno ghiacciato dove sono stati esposti nudi dopo la condanna del prefetto. Secondo le tradizioni agiografiche, erano un gruppo di soldati romani appartenenti alla Legio XII Fulminata, martirizzati per la loro fede cristiana nel 320. I Quaranta subirono il martirio presso Sebaste, nell'Armenia minore, vittime delle persecuzioni di Licinio, scatenate a partire dall'anno 316.


Ingredienti per l'imapsto
100 gr farina OO
50 gr acqua
sale
noci
cannella
ingredienti per il  sciroppo:
1cucchiaio di zucchero per ogni 100 ml acqua
scorza di limone o arancia

Impastiamo farina con sale e acqua  e lasciamo l'impasto a riposare coperto nella foglia transparente. Prendiamo una parte del impasto e arrotoliamo come per ottenere spaghetti o pici toscani . Tagliamo in picoli pezzi e facciamo la forma dell'otto  ( come nella foto ) . I mucenici sono picoli 1-2 cm al massimo. Lasciamo una notte la pasta a seccare. .

Mettiamo i gherigli di noci in forno a 190°C per 10 minuti prima di  macinarli.
Mettiamo acqua con  pocchissimo sale a bollire ( 1 litro di acqua basta per questa quantità) . Quando l'acqua bolle mettiamo i Mucenici e quando i primi vengono a gala aggiungiamo lo zucchero e lasciamo sobollire a fuoco bassissimo per 15-30 minuti o quanto basta per ottenere la pasta cotta . Aggiungiamo anche  la scorza si arancia o limone  e alla fine la cannella e le noci ..
Servite caldo o freddo ( a me piace freddo o a temperatura della stanza ).




in romana

Cei 40 de mucenici din Sevastia erau soldați creștini, aflați în slujba împăratului roman Licinius. Aflând despre credința lor, Agricolae, guvernatorul Armeniei, i-a silit să se închine idolilor si  vazind ca refuza i-a condamnat la moarte prin înghețare în lacul Sevastiei

Forma de 8 este chipul mucenicilor ( mucenic = martir in slavona) iar zeama reprezinta lacul. Forma de 8 este un mod de a reprezenta un chip omenesc inca din vremuri indepartate inlocuind sacrificiile umane care se faceau la inceputul anului agricol.



Ingrediente
100 gr faina
50 gr apa
sare
nuci
scortisoara
1 lingura de zahar pentru feiacre 100 ml de apa
coaja rasa de la o lamiie sau portocala

Amestecam faina cu sarea si apa si framintam un alaut, il invelim in folie transparenta si il lasam sa se odihneasca la temperatura camerei. Din el luam bucati pe care le rasucim pina cind obtinem snururi putin mai  groase decit spaghetele, rupem bucati si impletim in forma de 8 . Lasam mucenicii sa se usuce timp de o noapte.
Punem apa la fiert cu putina sare, cind apa clocoteste varsam mucenicii si luam spuma . Cind primii mucenici se ridica la suprafata adaugam zaharul si gustam . Lasam sa fiarba la foc extrem de mic, fara sa clocoteasca, amestecind din cind in cind timp de 15-30 minute depinde de cantitate .G ustati ca sa fie fierti. Adaugam coaja rasa de lamiie sau portocala .
Incalzim in cuptor la 190°C cca 10 minute miezul de nuca si apoi il macinam.
Punem scortisoara si nucile in zeama sau numai in farfurie si servim cald sau rece
english

This are the valachian and dobrogean ones are very small (1 cm), dried and served in a liquid with nuts and cinnamon powder. For the Moldavian mucenici see here and here

The Forty Martyrs of Sebaste or the Holy Forty were a group of Roman soldiers in the Legio XII Fulminata (Armed with Lightning), who traditional martyrologies allege to have become martyrs for their Christian faith in 320.
The leggend  : the 8 form means the martyrs and the "sweet soup" the frozen lake where they were condemned by the prefect to be exposed naked .

Ingredients
100 gr all pupose flour
50 gr water
salt
nuts
cinnamon powder
1 tablespoon sugar for every 100 ml water
gratted orange or lemon peel

Mix flour, salt and add water, combine the ingredients as well as you can in the bowl, then dump the contents on a large work space or plastic sheet. The dough is rolled out in a thick flat sheet, then cut into strips, starting in the center of the strip and using both hands rolling the strip between palms and fingers moving away from the center. Cut in in small parts and made 8 shape like in the photo. Let them dry one night long.

Put the walnuts in the oven for 10 minutes at 190 degrees Celsius and then crush them.
Put the water with the salt to boil. When the water is boiling add the Mucenici, when the first Mucenici will float to the top add sugar and let them boil for 15-30 minutes at very slow fire mixing from time to time. Add the gratted orange or lemon peel.
Add the cinnamon and the walnuts.
You can eat it warm or cold.


Leggi anche /Citeste si /Read also :

Mucenici - Dolce tradizionale in Moldova per la festa ortodossa di 9 marzo "I 40 Martiri di Sebaste "#1 con uovo e burro /with ggs and butter



Mucenici - Dolce tradizionale in Moldova per la festa ortodossa di 9 marzo "I 40 Martiri di Sebaste " #2 senza uovo e burro / without eggs and butter

Sfrappe allo yogurt - Scovergi cu iaurt



la ricetta di Nico semplificata

200 gr farina OO
1 uovo
3 cucchiai yogurt
scorza di un'arancia

olio per friggere
zucchero a velo


in romana


reteta de pe blogul Nicoletei simplificata

200 gr faina
1 ou
3 lingui iaurt
coaja rasa de la o portocala

ulei cit este nevoie ca sa prajim scovergile
zahar pudra

english

200 gr all purpose flour
1 egg
3 tablespoons yogurt
gratted orange peel

oil for frying
icing sugar


Leggi anche /Citeste si /Read also : Sfrappole - Scovergi

Pasta con rucola e salsiccia - Paste cu rucola si cirnat - Sausage and arugula pasta




pasta corta
una busta di rucola
4 salsicce bolognese
4-6 pomodorini
Parmigiano o Grana

- lessare la pasta al dente in acqua salata
- spellate le salsicce e tagliate a pezzetti con un cucchiaio di legno, fatte rosolare le salsicce con i pomodori e acqua di cottura della pasta
- al ultimo aggiungete la rucola e la pasta scollata, amalgamate tutto e lasciate un minuto che si insaporisce tutto
- servite con una spruzzata di Parmigiano o Grana

in romana

paste scurte
o punga de rucola*
4 cirnati proaspeti **
4-6 rosii mici
Parmezan sau brinza Grana

- fierbeti pasta al dente in apa sarata
- curatati cirnatii de mat si ii taiati/rupeti cu o lingura de lemn in bucati, ii prajiti fara ulei caci au ei destula grasime in tigaie adaugind rosiile si apa in care fierb pastele daca este nevoie
- la sfirsit adaugati rucola si pasta scursa, amestecati si mai lasati circa 1 minut pe foc sa se amestece bine gusturile si sa se inmoaie putin rucola dar nu prea mult caci se topeste de tot
- serviti cu parmezan sau brinza Grana rasa

* o punga cum sunt cele in care se vinde salata deja curatata la supermarket
** cirnatii folositi in reteta mea, tipici acestei zone au in compozitia de carne vin si condimente

english

short pasta
arugula
4 fresh sausage
4-6 cherry tomatoes
Parmesan or Grana Padano cheese

- bring a large pot of water to a boil and cook pasta until just tender (al dente)
- removed from casings the sausage and cook in a large nonstick skillet over medium-high heat ( breaking it up into small pieces with a wooden spoon, until cooked . Add halved tomatoes and 1-2 tablespoon watter from boiling pasta if need
- at least add arugula and pasta
- serve the pasta with sprinkle Parmesan or Grana Padano cheese

Ultimi commenti